Impegno per la Scienza e la Tecnologia

Impegno per il supporto alla Scienza ed alla Tecnologia

Come candidato al Parlamento Europeo 2009 mi impegno a svolgere le seguenti attività una volta eletto.

  1. Promuovere attivamente gli investimenti nella ricerca scientifica e tecnologica, privilegiando la ricerca di base.

  2. Promuovere la creazione di gruppi di ricerca di respiro europeo, che coinvolgano almeno due o tre nazioni dell’Unione.

  3. Promuovere la creazione di un organismo di ricerca comune, finanziato direttamente con fondi europei ed aperto ai ricercatori di tutti i paesi dell’Unione. Promuovere la focalizzazione di questo organismo sulla ricerca scientifica e tecnologica di base.

  4. Promuovere la creazione di uno o più organismi di gestione che siano in grado di allocare le risorse pubbliche disponibili per la ricerca con razionalità ed efficacia, evitando i finanziamenti a pioggia.

  5. Promuovere attivamente lo sviluppo di meccanismi di competizione (“award” e “context”) che permettano di scoprire nuovi talenti e di premiare quelli esistenti.

  6. Promuovere l’uso di soluzioni tecnologiche al posto dei vincoli di legge, e di altre soluzioni normative, ovunque questo sia tecnicamente possibile ed ovunque sia razionalmente consigliabile.

  7. Promuovere attivamente la rapida introduzione di nuove tecnologie sul mercato curando che avvenga nel massimo rispetto della concorrenza, della trasparenza, della libertà di scelta del cittadino e della salvaguardia della sua salute.

  8. Chiedere che l’attuale meccanismo dei brevetti, rivelatosi palesemente inefficace nel promuovere l’innovazione scientifica e la diffusione di nuove tecnologie, venga superato e sostituito con qualcosa di più adatto ai tempi.

  9. Promuovere la creazione di uno o più organismi pubblici di “peer validation” che possano affiancare le riviste scientifiche private nel lavoro di verifica dei lavori di ricerca e nella loro divulgazione, questo allo scopo di rendere più veloce e più ampia la diffusione dell’informazione scientifica.

  10. Impedire che leggi che trovano la propria radice in precetti religiosi od in preconcetti irrazionali possano ostacolare il corso della ricerca scientifica e dello sviluppo tecnologico.

  11. Promuovere attivamente l’insegnamento obbligatorio delle materie scientifiche nelle scuole, pubbliche e private, di ogni ordine e grado.

  12. Promuovere la divulgazione scientifica e tecnica attraverso ogni mezzo disponibile. In particolare, promuovere l’uso di Internet e delle tecnologie multimediali a questo scopo.

  13. Promuovere attivamente l’apprendimento delle materie scientifiche attraverso la sperimentazione diretta (laboratori).

Alessandro Bottoni

Candidato al Parlamento Europeo 2009

alessandro.bottoni@infinito.it

www.alessandrobottoni.it

Annunci

3 Risposte to “Impegno per la Scienza e la Tecnologia”

  1. […] Impegno per la Scienza e la Tecnologia […]

  2. molto d’accordo, auguro successo

  3. Hai trovato un nuovo sostenitore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: