Un impegno a sostegno della ricerca e della divulgazione scientifiche e tecnologiche

Nei giorni scorsi ho contattato uno dei più grossi gruppi di ricercatori e di divulgatori italiani presente sul web ed ho chiesto loro se esisteva una campagna di impegno politico a sostegno della scienza e della tecnologia.

In particolare, stavo cercando qualcosa di simile alla campagna “Caro Candidato” di AsSoLi, cioè un impegno formale che fosse possibile sottoscrivere per rendere chiaro e tangibile il proprio impegno in quest’area.

Finora non ho ricevuto nessuna risposta (nonstante qualche sollecito) e quindi sono costretto a fare da solo.

Ho redatto il mio “contratto” con gli elettori ed ho provveduto a firmarlo. Lo trovate qui:

https://ilprogettoarancione.wordpress.com/impegno-per-la-scienza-e-la-tecnologia/

Se in futuro verrà lanciata un’iniziativa come quella che stavo cercando, valuterò con calma se aderire ad essa o mantenermi fedele alla mia.

L’adesione al mio impegno è aperto anche ad altri candidati. Basta contattarmi per posta elettronica ed inserirò la vostra firma in calce al documento.

In ogni caso, adesso sapete con certezza cosa voglio fare in questo ambito se verrò eletto.

Alessandro Bottoni

alessandro.bottoni@infinito.it

www.alessandrobottoni.it

Annunci

~ di ilprogettoarancione su 5 maggio 2009.

Una Risposta to “Un impegno a sostegno della ricerca e della divulgazione scientifiche e tecnologiche”

  1. Un grosso in bocca al lupo.
    Parlerò della tua candidatura al parlamento europeo sul mio blog.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: